Strumenti di accessibilità

Questo sito web utilizza cookie.
Utilizziamo cookie per salvare le tue preferenze e analizzare il nostro traffico.

Privacy Policy

Accreditamento fornitori, rettifica dell’avviso

Il Consorzio Valle del Tevere ha pubblicato una rettifica dell’avviso per l’accreditamento di fornitori di servizi socioassistenziali e per l’inclusione sociale.

Il Consorzio Valle del Tevere, composto da 17 comuni, intende accreditare fornitori di servizi socioassistenziali e per l’inclusione sociale per l’erogazione di “buoni servizio” agli utenti residenti nei comuni del distretto RM 4.4.
Il sistema di accreditamento garantisce maggiore flessibilità nei piani assistenziali individuali, libera scelta degli utenti, e valorizzazione degli attori sociali territoriali in un regime di “concorrenza pubblica”.

I requisiti di partecipazione e gli standard di qualità si basano su normative nazionali e regionali, come il DPCM del 2001, il DM del 2001, le Linee Guida ANAC, e la normativa sugli appalti pubblici.

L’elenco dei fornitori accreditati avrà validità di 3 anni, fino al 31 dicembre 2025, e potrà essere utilizzato anche per eventuali affidamenti di servizi sociali e socioassistenziali attraverso procedure negoziate.

L’elenco dei fornitori accreditati, se comprendente Enti del Terzo Settore, rappresenterà anche l’insieme degli operatori con cui sviluppare progettazione ai sensi del DM 72/2021.[1]

L’elenco dei fornitori accreditati potrà, inoltre, essere utilizzato per l’erogazione delle prestazioni di cui all’allegato 1, attraverso l’emissione di “buoni servizio” da parte di ciascun Comune del Consorzio.

La partecipazione alla presente procedura di accreditamento è a titolo gratuito.

Per i dettagli scarica gli allegati

Det319-24ApprovRettificaAvviso

Valle del Tevere – Allegato 1 Disciplinare accreditamento_rev24

Valle del Tevere – Avviso di accreditamento_rev2024_pub

Valle del Tevere – Allegato 2 Disciplinare accreditamento_rev24

Valle del Tevere – Disciplinare accreditamento_rev24

Torna su